Italia

Roma, sul palco le sardine con il velo, Nibras ragazza palestinese si scaglia contro Salvini, “ E’ stupido e ignorante, chi lo vota mi fa pena”

Sul palco di Roma è salita anche lei Nibras, una ragazza di 25 anni palestinese. Nibras da anni si è trasferita e vive a Milano e una volta salita sul palco di Piazza San Giovanni ha detto di essere una donna musulmana, figlia di palestinesi.

La ragazza ha detto di essere fiera di indossare l’hijab  e rivolgendosi alle 35 mila persone in piazza ha subito attaccato sia Matteo Salvini che Giorgia Meloni affermando che la sua presenza non sarà per nulla piaciuta ai due esponenti di spicco del centrodestra.

Nibras ha chiarito il vero motivo per il quale è salita sul palco: “Siamo qui per denunciare le politiche di odio messe in atto da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, perché anche lei non è da meno”.

In particolare la ragazza 25enne ha parlato della discriminazione verso i musulmani: “Ormai in Italia siamo diventati un capro espiatorio soprattutto noi donne, che siamo viste come sottomesse, senza un’istruzione o una carriera”.

Poi la sardina con il velo inizia ad attaccare duramente Matteo Salvini:  “Salvini? È un ignorante perché non conosce la Costituzione. Chiede pieni poteri? Ma dove crede di essere? Le pagine nere della storia italiana sono morte e sepolte, non gli permetteremo di riaprirle”.

La sardina attacca anche gli elettori della Lega che le fanno pena, poi continua a dire che Matteo Salvini “Lui è ignorante, è stupido cerca di convincere queste persone facendo leva sulle loro paure e preoccupazioni, che sono anche le nostre”.