Vive di stenti e tutti i vicini lo aiutano ma quando muore fa delle donazioni miliardarie

0
1597

Un uomo, Ronald, andava in giro sempre in apparenza poverissimo , mangiava dove capitava, aveva indosso abiti lisi e per riscaldarsi un po’ trascorreva molto tempo in biblioteca dove leggeva non dando fastidio a nessuno. Tutti gli abitanti di Brattleboro, una cittadina del Vermont, lo conoscevano ed erano affezionati a lui tanto che tante signore facevano a maglia sciarpe e maglie e gliele donavano e qualcuno ogni tanto gli offriva un pasto caldo.

Insomma tutti pensavano fosse poverissimo.

Invece, Ronald era così ricco che quando è morto ha lasciato alla biblioteca dove trascorreva tanto tempo al caldo leggendo un milione e 200mila dollari e all’ospedale dove è stato ricoverato per l’ultimo periodo 4 milioni di dollari.

Il direttore della biblioteca Jerry Carbone ha commentato così: “Con questo regalo faremo aggiornamenti di grande giovamento per la nostra cittadina, ci metteremo al pari con i tempi e potremo continuare a servire la comunità al meglio … “

Invece una portavoce dell’ospedale, Gina Pattison, ha detto; “E’ una storia incredibile, queste cose, e regali del genere avvengono di rado” .