Bari & Dintorni

Donna passa la vita a chiedere l’elemosina, quando muore si scopre il suo conto in banca

Una donna Fatima Othman, ha passato tutta la sua vita a chiedere l’elemosina per la strada tanto che tutti la conoscevano anche perché non aveva gli arti e, dunque, era facilmente riconoscibile.

Fatima è morta a 52 anni per un infarto e tutti pensavano che fosse estremamente povera perché la donna, coperta di stracci, era sempre seduta a terra, chiedeva l’elemosina  e  viveva di stenti.

Quando è morta, però, il suo corpo è stato ritrovato in un’auto abbandonata nella zona più periferica di Beirut, la capitale del Libano.

Accanto al corpo senza vita della donna è stato trovato un sacchetto con dentro 3mila dollari.

Quando poi le forze dell’ordine hanno messo ordine tra i suoi effetti personali hanno scoperto anche

un libretto di deposito che su cui c’era una cifra davvero importante, l’equivalente di 1milione di dollari.

Questa vicenda è accaduta in Libano.

La donna in passato era diventata ance abbastanza famosa per una foto che la ritraeva mentre un militare l’aiutava a bere un po’ d’acqua.