Italia

Rubano la statuetta di Gesù da un Presepe e lasciano un cartello con su scritto “torna a Pasqua”

E’ successo in pieno centro a Lecce dove dei ladri burloni hanno rubato la statua di Gesù Bambino e per prendersi gioco della cittadinanza hanno lasciato un cartello con su scritto “torna a Pasqua”.

E’ il quarto anno di seguito che la statuetta del Bambin Gesù viene rubata dal presepe dell’Anfiteatro Romano in Piazza Sant’Oronzo a Lecce. Però quest’ultima volta i ladri non solo hanno compiuto il furto ma hanno deriso i cittadini lasciando un cartello con su scritto “torna a Pasqua”.

Potrebbe anche essere che il bambin Gesù sia stato rubato nei quattro anni da bande di ladri diverse ma secondo quanto riferito dalla Polizia locale la tecnica utilizzata per il furto è identica.

Solo che questa volta i ladri hanno voluto lasciare il segno.

Non tutti però a Lecce hanno interpretato come una burla il cartello lasciato al posto di Gesù Bambino. In particolare alcuni politici leccesi hanno definito il modus operandi dei ladri un’offesa per la città.