Bari & Dintorni

Non sa che la moglie fuma, lo scopre dopo il matrimonio cosa accade

Un uomo ha sposato una donna non immaginando che la stessa fumasse.

Infatti la donna durante il fidanzamento ha tenuto sempre nascosto al marito di avere il vizio del fumo.

Dopo essersi sposati e dopo qualche mese di matrimonio l’uomo ha casualmente aperto la borsa della moglie e ha visto che all’interno c’era un pacchetto di sigarette.

L’uomo ha perso la pazienza immediatamente e anche se la donna gli ha detto, mentendo, che non erano le sue l’uomo non le ha creduto e ha chiesto immediatamente il divorzio.

Non c’è stato nulla da fare per convincerlo a desistere da questa sua decisione anche se appare abbastanza assurdo che si possa arrivare a tanto solo per avere scoperto che il proprio coniuge ha il vizio del fumo.

Forse è più comprensibile e accettabile non sopportare l’idea che un marito o una moglie menta all’altro coniuge anche perché se si mente su una circostanza così leggera è facile immaginare che si possa mentire su qualcosa di ancora più importante.

Questa vicenda è accaduta in Arabia Saudita.