Bari & Dintorni

Pediatra va in pensione ma continua a visitare tutti i bambini poveri non chiedendo nulla in cambio

Un pediatra brasiliano, Ivan Fontoura da quando è andato in pensione ha deciso di continuare a lavorare visitando e curando i bambini che appartengono alle famiglie più povere, dunque non chiedendo nulla in cambio.

La sua è una vera passione e anche ora che ha 92 anni continua a lavorare instancabilmente.

Va al lavoro insieme alla moglie anche lei pensionata e infermiera e raccontano così: “All’inizio ci siamo riposati qualche mese a casa, poi abbiamo iniziato ad aiutare i pazienti che vivono nella zona della discarica di Paranaguá per sei anni e ora stiamo assistendo qui a Pontal”

E poi continuano: “La medicina è una buona dipendenza, sai? Siamo felici di aiutare queste persone in una situazione difficile e ancora di più quando le cose vanno bene. ”

I genitori e i nonni dei piccoli pazienti sono felicissimi e una nonna ha raccontato: “È un medico super competente, attento e si prende cura di tutti i bambini che lo cercano. E’ sempre disponibile ad aiutare nelle emergenze che si verificano al di fuori del suo orario di lavoro e spesso rimanda il suo pranzo per ricevere tutti i pazienti che ne hanno bisogno. “

Il pediatra ha conclusi così: “Ho 92 anni e otto mesi. La mattina ci alziamo doloranti per i nostri acciacchi, ma veniamo al lavoro e finiamo per divertirci e migliorare durante il giorno”