Bari & Dintorni

Rimane bloccata in ascensore venerdì e non se ne accorge nessuno, la ritrovano domenica

Una vicenda davvero spiacevole quella accaduta ad una donna a  New York che è rimasta bloccata in ascensore dal venerdì alla domenica quando finalmente qualcuno se ne è accorto.

La donna stava scendendo dall’appartamento dove lavora e l’ascensore si è fermata tra il secondo e il terzo piano.

La donna, una domestica di 53 anni, Marites Fortaliza non ha potuto chiedere aiuto perché le persone per le quali lavorava erano partite per il fine settimana.

Solo il lunedì mattina qualcuno ha chiamato il 911 e sono arrivati i soccorsi che hanno trovato la  donna in condizioni difficili.

Era disidratata e affamata.

Questa vicenda è accaduta sulla East 65th Street, nell’Upper East Side di Manhattan, vicino a Central Park.

I signori per i quali la donna lavorava, quando hanno saputo cosa era accaduto, erano molto sconvolti perché per loro la signora era una di famiglia.

L’ascensore è stata sequestrata ma la signora, nonostante ora stia bene, difficilmente potrà dimenticare quanto le è accaduto.