Italia

Mattia Santori, il leader delle Sardine, sulla foto con Luciano Benetton “E’ stato un errore”

Una foto che sta suscitando tantissime reazioni di rabbia e stupore. Stiamo parlando della foto di Mattia Santori, leader delle Sardine, con Luciano Benetton.

La foto ha provocato la scissione del movimento delle SARDINE. Le Sardine di Roma hanno reso noto che Mattia Santori non è più il loro leader.

Anche la leader delle sardine calabresi, Jasmine Cristallo, ha voluto far sapere il suo totale dissenso. A far accendere gli animi è stato che Luciano Benetton rappresenta i poteri forti in Italia tanto combattuti dalle Sardine.

I Benetton hanno come aziende di famiglia Atlantia e Autostrade S.p.A.

Dopo alcuni giorni dalla pubblicazione della foto è intervenuto Mattia Santori intervistato da un giornalista del Corriere della Sera.

Mattia Santori ha detto che: “Quella foto è stata un’ingenuità perché ha offerto un assist a tutti quelli che non vedevano l’ora di screditarci. È stato un errore , ma prima o poi doveva capitare. Anche chi ci apprezza deve capire che non siamo infallibili».

Santori dice anche che : «Non ho nemmeno parlato con l’imprenditore. A tavola mi avevano riservato un posto vicino a lui, ma ho preferito rimanere vicino ai ragazzi. Noi quattro (fondatori delle Sardine bolognesi ndr) siamo andati a titolo personale, in quanto rappresentanti delle Sardine”.