Italia

Va all’estero, dimentica internet acceso tutta la notte e gli arriva una bolletta di 16.000 euro

Un uomo veneziano L.S., titolare dell’agenzia immobiliare Broker House,

era andato per un viaggio di lavoro in sud America e per una dimenticanza aveva lasciato internet collegato per quattro ore.

Al suo ritorno aveva ricevuto una bolletta da 16.00000 euro. Stravolto si è rivolto all’ufficio legale dell’Adico che è riuscito a ottenere una importante riduzione dell’importo.

Carlo Garofolini, presidente dell’associazione dei consumatori Adico ha dichiarato così: “Quando abbiamo aperto la pratica eravamo increduli.

Una bolletta da 16.682 euro per un traffico internet di quattro ore ci è sembrata una esagerazione. Invece secondo quanto illustratoci dalla Tim, sono quelli i costi per il roaming in Sud America e dunque non ci siamo trovato di fronte ad alcun errore. Allora non abbiamo potuto chiedere l’annullamento totale della fattura e abbiamo proposto il saldo e stralcio dell’importo e la rateizzazione dello stesso. Abbiamo ottenuto così uno “sconto” del 75% che riteniamo un ottimo risultato, e la rateizzazione dell’importo di 4 mila e 600 euro, che resta comunque una cifra impegnativa ma lontanissima da quella iniziale”.