Bari & Dintorni

Finge di essere innamorato, si fa prestare la carta di credito ma poi va in vacanza con la fidanzata vera, la vendetta della ragazza truffata

Un ragazzo di appena 29 anni, inglese, Michael ha conosciuto una ragazza di 26 anni, Angel e ha finto di essersene innamorato.

 Dopo qualche settimana di frequentazione il ragazzo ha finto di aver smarrito la cara di credito e di aver bisogno di fare un pagamento urgente ed Angel gli ha prestato, decisamente in modo ingenuo, la sua.

Dopo di che il ragazzo è sparito.

Angel ha cominciato a vedere sui social le foto del ragazzo insieme ad un’altra in giro per Parigi e sono iniziati dei sospetti.

Ha controllato l’estratto della sua carta e ha visto che erano state addebitate tante spese di cene, alberghi, musei e regali.

A quel punto ha consegnato l’estratto conto alla polizia che lo beccato in aeroporto insieme alla sua fidazata.

 Il ragazzo è stato condannato a una pena di 26 settimane, oltre a 150 ore di servizi sociali per il reato di truffa.