Bari & Dintorni

La tomba del figlio dopo sei anni dalla morte era misteriosamente diventata verde, i genitori scoprono il perchè e rimangono albiti

Joseph Anthony Villasenor morì a 36 anni per un incidente stradale, i suoi genitori furono dilaniati dal dolore.

Il 36 enne era un ragazzo sempre allegro e solare e la sua morte improvvisa aveva lasciato un vuoto incolmabile tra i suoi famigliari.

La coppia di genitori aveva preso una decisione. Ogni giorno si recava sulla tomba del figlio, morto a soli 36 anni, per avvertire ancora la sua presenza.

Dopo sei anni dalla morte, i due genitori diventati anziani, si accorsero che l’erba sulla tomba del figlio era diventata verde e molto rigogliosa.

Mentre sulle tombe vicine era ingiallita e secca.

I genitori dopo qualche giorno scoprirono cosa era successo. Un uomo di 85 anni, Jake Reissing, aveva perso dopo 66 anni di matrimonio la sua amata Liz. I due avevano avuto insieme una vita molto serena mai un litigio si erano amati intensamente.

L’uomo ogni giorno annaffiava la tomba della sua amata. L’erba su quella tomba era diventata la più rigogliosa di tutto il cimitero.

Un giorno Jake vide una donna piangere su una tomba, lui decise di avvicinarsi e chiedere cosa fosse successo.

La donna raccontò del figlio morto a soli 36 anni per un tragico incidente stradale.  Così l’anziano uomo pensò di prendersi cura pure della tomba di quel ragazzo. Dopo qualche settimana di continue cure l’erba sulla tomba di Joseph era diventata verdissima. I genitori di Joseph capirono che era stato Jake e lo abbracciarono commossi.