Bari & Dintorni

Chiama il 911 per farsi salvare e l’operatore riesce a capire il messaggio in codice della donna

Questa vicenda è accaduta in Georgia.

Una donna era stata rapita, violentata e tenuta segregata in un garage.

Ad un certo punto il criminale che la teneva segregata le ha imposto di chiamare il suo fidanzato per spiegargli, sadicamente, di spiegargli in che condizioni fosse.

Ma la ragazza è stata molto furba e , invece di chiamare il fidanzato, ha chiamato il 911 fingendo, però, di parlare con il fidanzato.

Dall’altra parte l’operatore, Deonte Smith ha capito che la donna si trovava in condizioni difficili e pericolose e le ha tenuto il gioco, assecondandola e facendo parlare prima lei e poi il sequestratore fino a che non sono intervenute le forze dell’ordine a salvarla.

 Se non fosse stato per la bravura dell’operatore la donna non si sarebbe mai potuta salvare da sola.

La donna è stata grata all’operatore che ha definito il suo salvatore e il suo angelo. Il ragazzo è stato bravissimo ed è riuscito a tenere il sangue freddo dall’inizio alla fine.