Italia

Coronavirus in Italia, Nicola Zingaretti come avrebbe contratto il virus? Chi ha incontrato in questi giorni?

Un annuncio che ha spiazzato tantissimi quello di Nicola Zingaretti fatto su Facebook. Il segretario del Pd nonché governatore del Lazio ha rivelato di essere positivo al Coronavirus.

“È arrivato, anche io ho il Coronavirus“. Il Presidente delle Regione Lazio ha voluto anche sottolineare che “Ovviamente mi attengo e sarò seguito secondo tutti i protocolli previsti in questi casi Sto bene, è stato scelto l’isolamento domiciliare, continuerò da casa a seguire quello che potrò seguire, tranquillamente. Anche la mia famiglia sta seguendo i protocolli che si seguono in queste situazioni”.

Nicola Zingaretti ha voluto avvisare che “La Asl sta contattando le persone che in questi giorni sono state più vicine al lavoro per i controlli e le verifiche del caso. Ovviamente ho informato il vicepresidente della Giunta regionale, Leodori, per mandare avanti il lavoro, così come il vicesegretario del Pd Orlando, con gli organismi in carica, seguirà tutte le attività politiche. Ho sempre detto niente panico, combattiamo, quanto mai in questo momento darò il buon esempio seguendo alla lettera le disposizioni dei medici, della scienza, tentando di dare una mano lavorando da casa per quello che sarà possibile e combatto come è giusto fare in questo momento per ciascuno di noi e per tutto il Paese”.

Secondo una ricostruzione giornalistica il leader del Pd potrebbe aver contratto il pericoloso virus il 27 febbraio scorso giorno in cui il segretario Dem partecipò a una manifestazione in piazza a Milano, Milanononsiferma, conclusasi con un aperitivo in piazza con i giovani del Pd e poi con una cena con i militanti.

Il 267 febbraio Nicola Zingaretti disse che: “Mi sembrava giusto, un bel gesto, raccogliere l’invito del sindaco Sala e del Pd di Milano. Un segnale molto chiaro di vicinanza e sostegno innanzitutto al Nord e a Milano che sta vivendo una fase molto difficile. Bisogna sconfiggere il virus seguendo la scienza”,

Nicola Zingaretti negli ultimi giorni ha fatto visita allo Spallanzani di Roma, ha incontrato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i governatori Toti, Bonaccini, Cirio e Musumeci e il vicesegretario dem Orlando e decine di collaboratori.

Da tutti noi va un sincero augurio di pronta guarigione al segretario del Pd.