Bari & Dintorni

Coronavirus in Puglia, salgono i contagi, dirigente del reparto malattie infettive del Policlinico “Finora abbiamo visto soltanto scaramucce. Abbiamo disperato bisogno di medici e infermieri, altrimenti non si va da nessuna parte”

Sono state 103  le persone in Puglia risultate positive al Corona Virus solo nella giornata di ieri. La Regione ha fatto sapere che i medici hanno eseguito, sempre nella giornata di ieri, 743 tamponi, 103 sono risultati positivi.

Non siamo ancora al temuto picco ma sale la tensione e la paura in Puglia per un virus che potrebbe provocare il collasso della struttura sanitaria locale.

In un’intervista a “La Repubblica” Gioacchino Angarano, dirigente del reparto malattie infettive al Policlinico di Bari, ha detto chiaramente che le prospettive per la Puglia non sono rosee.

Il dirigente ha detto che: “Finora abbiamo visto soltanto scaramucce. Le vere battaglie le combatteremo fra qualche giorno. Ormai nei reparti non ci sono più soltanto pazienti provenienti dal Nord, ma gente che è rimasta contagiata per focolai originati qui in Puglia. Per questo abbiamo disperato bisogno di medici e infermieri, altrimenti non si va da nessuna parte “.