Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, sale il numero di contagiati a Siciliani carni, sono 33 i lavoratori positivi

Sale il numero dei lavoratori positivi al Covid-19 all’azienda di lavorazione carni “Siciliani spa” a renderlo noto è stato il vicepresidente della regione Puglia, Antonio Nunziante.

In un primo momento si era detto che i casi accertati erano 5, poi è arrivato il risultato di 100 tamponi che ha evidenziato l’esistenza di altri 28 lavoratori positivi.

L’azienda ha reso noto che il reparto dove i dipendenti contagiati lavoravano è stato momentaneamente chiuso per sanificazione.

L’azienda precisa che tutti i lavoratori sono in possesso di Dpi. La commissaria prefettizia di Palo del Colle, Rossana Riflesso, ha richiesto alla Asl una relazione su quanto accaduto per prendere eventuali provvedimenti.