Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, rischio di lockdown per una città pugliese, 9 contagiati di cui tre ricoverati e 83 persone in quarantena

L’allarme è scattato dopo che si è scoperto che un’intera famiglia composta da 5 persone era stata contagiata da una sesta persona, loro conoscente.

A Torremaggiore in provincia di Foggia in pochi giorni i casi sono saliti a 9 e sono ben 83 le persone in quarantena forzata.

La paura in città inizia a serpeggiare e c’è il concreto rischio, se i contagi continuano a crescere, che ci sia un nuovo lockdown.

Il direttore della Asl di Foggia, Vito Piazzolla ha detto che a sorveglianza sanitaria a Torremaggiore sono 83 persone: “Al momento sono risultate positive altre 9 persone. Delle persone positive nell’ambito di questo focolaio, 3 hanno avuto necessità di ricovero. Le altre sono in quarantena domiciliare e le loro condizioni di salute sono buone”