Italia

La Polizia perde uno dei suoi uomini migliori, è morto a 60 anni di Coronavirus il mago della scientifica italiana

E’ morto all’età di 60 anni il mago della scientifica italiana. Si chiamava Valter Capussotto era tra i massimi esperti della Polizia nella ricostruzione di identikit.

E’ morto di Covid-19, da un mese Capussotto era in pensione. Molti i colleghi che sui social hanno voluto ricordare il mago della scientifica.

Capussotto si era diplomato all’Accademia di Belle Arti di Torino. Era diventato poliziotto nel 1981. Grazie ai suoi identikit arrestati parecchi delinquenti.

Pietro Di Lorenzo del Sindacato Siap ha così ricordato il collega: “Inutile essere ipocriti , ci sono esseri migliori degli altri senza volerlo essere, e lui era uno questi. La sua educazione ed il suo essere veramente ‘una brava persona’ rendono ancor più grande il dolore”.