Italia

Il pastore risulta contagiato con tutta la sua famiglia, il Sindaco decide di prendersi cura delle sue pecore

In un piccolo paese in provincia di Trapani a Petrosino, il primo cittadino, Gaspare Giacalone, ha deciso di prendersi cura di un gregge di pecore.

Il Sindaco ha deciso di prendersi cura del gregge dopo che il  pastore lo ha chiamato disperato avvisandolo che era risultato positivo lui e tutta la famiglia e non sapeva che fine potessero fare le sue pecore.

Il Sindaco ha voluto rendere nota la vicenda con un post su Facebook: “Mi trovate tra pecore, agnellini e caprette perché Antonio, il pastore, mi ha chiamato disperato per loro. Ha appena saputo di essere risultato contagiato con la sua intera famiglia e non riesce a trovare nessuno che possa accudire al suo gregge. Sono corso subito all’ovile”.

Il Primo cittadino ha sottolineato che: “Il covid è anche questo, colpisce direttamente e indirettamente chi non c’entra niente. Mentre io non ho mai pensato che fare il sindaco fosse tutto onore e gloria. E’ mettere i piedi nella terra bagnata di sudore, dove c’è lavoro e sacrificio. Dove c’è sofferenza e bisogno. Oggi mi sento un po’ più sindaco”.

Il gesto compiuto dal sindaco è molto piaciuto ai suoi concittadini e sono stati diversi gli attestati di stima nei confronti di Gaspare Giacalone.