Italia

Per i 50 centesimi del carello di un discount, un uomo ha rischiato di morire, è stato ritrovato in una pozza di sangue

Un uomo è stato vittima di un’aggressione violentissima. La vittima era appena uscita da un discount di Anzio con un carrello della spesa quando è stato avvicinato da un ragazzo di colore.

All’improvviso si è scatenata una furiosa lite tra i due per i 50 centesimi del carello della spesa. Il ragazzo nigeriano all’improvviso ha sgozzato l’uomo con un coccio di una bottiglia.

L’uomo è stato ritrovato in una pozza di sangue da alcuni passanti che hanno subito chiamato le forze dell’ordine.

Trasportato d’urgenza in ospedale, è stato operato ed ora è grave ma non è in pericolo di vita.

L’aggressore è stato fermato dalle forze dell’ordine.