Tatuaggi e piercing se vi pentite l’eliminazione può provocare infezioni e allergie

2
1400
Tatuaggi-i-pigmenti-utilizzati-sono-contaminati-da-germi-e-funghi

Tatuaggi-e-piercing-se-vi-pentite-l-eliminazione-può-provocare-infezioni-e-allergie

Sembra che i tatuaggi e i piercing abbiano iniziato la loro parabola discendente.

Ci sono stati anni che non essersi fatto un tatuaggio si era retro rispetto agli altri ma da un po’ di tempo sembra esserci una inversione di rotta incredibile  soprattutto fra i giovani che decidono di non volersi fare più tatuare nulla sul proprio corpo.

Crescono anche i pentiti che sono coloro che pur avendo deciso di farsi un tatuaggio ora vorrebbero eliminarlo.

Questo tipo di operazioni, però, di eliminare il tatuaggio non è per nulla semplice.

L’unico modo è quello di ricorrere ad un chirurgo estetico che interviene con una vera e propria operazione che ha un costo elevato.

Ma perché sono in tanti che decidono di eliminare qualcosa fatta in precedenza con grande entusiasmo tanto da spendere un bel po’ di soldi?

In molti si sono fatti un  tatuaggio per qualcosa di particolare che gli è successo durante la vita come una storia d’amore che sembrava dovesse essere eterna e poi bruscamente interrotta e si ritrovano con tatoo che ha perso il suo significato.

Altri con il passare degli anni si sono stancati di avere tatuano qualcosa sul proprio corpo ed in molti vorrebbero eliminare il tatuaggio  per motivi lavorativi .

Sono tanti che sono ricorsi alla chirurgia estetica, l’operazione viene effettuata con un laser, per eliminare questi disegni indelebili sul proprio corpo.

Ma attenzione il ricorso al laser per eliminare il tatoo può determinare allergie o rischiose infezioni.

Su questa nuova moda di eliminare dal corpo il tatoo è intervenuta Giovanni d’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, che ha dichiarato quanto segue: “Per anni abbiamo messo in guardia i giovani dai rischi di queste mode, la nuova tendenza alla rimozione di questi segni sul proprio corpo ci conferma che pensarci più di una volta prima di farsi incidere è una buona prassi per evitare di subire conseguenze dannose per il proprio benessere psicofisico o più semplicemente di pentirsi”.

Sarebbe meglio prima di farsi tatuare qualcosa di meditare molto su ciò che si sta per fare e sulle conseguenze che può determinare.

Loading...
Загрузка...

2 Commenti

Comments are closed.