breaking-news, Italia

Ciro Esposito ecco il video che ritrae i momenti drammatici dell’omicidio

Ciro-Esposito-ecco-il-video-che-ritrae-i-momenti-drammatici-dell-omicidio

Ieri è stato reso pubblico un video che ritrae le immagini degli ultimi momenti di vita del tifoso del Napoli Ciro Esposito ucciso prima della finale di Coppa Italia tra la squadra partenopea e la Fiorentina.

Ciro Esposito è morto dopo due mesi di lunga agonia da quel triste giorno per il calcio italiano che fu il 3 maggio 2014.

Le immagini mostrano i concitati attimi del ferimento di Ciro Esposito.

Il video è stato ripreso da uno smartphone e consegnato al padre di Ciro Esposito, Giovanni, si vede che vi è uno scontro in atto tra le due tifoseria della Roma e del Napoli con lancio di bengala poi ad un certo punto uno sparo.

Ciro Esposito era stato colpito da un proiettile ed i tifosi del Napoli cercano in tutte le maniere di soccorrerlo.

Attimi concitati il corpo di Ciro Esposito è riverso per terra ma non sembra aver perso conoscenza poi l’arrivo di una pattuglia della polizia che si ferma sul posto dell’agguato.

Solo dopo un’ora dal racconto dei testimoni, che quel giorno erano li con Ciro Esposito, arriva l’ambulanza con i medici del prono soccorso.

Il video è stato ripreso da un supporter del Napoli Calcio che era su uno dei tanti autobus che portavano i tifosi allo stadio Olimpico di Roma per assistere alla finale di coppa Italia tra Napoli Fiorentina poi vinta dai partonepei con il risultato di 3 a 1 in un clima surreale.

Gli incidenti tra le due tifoserie di Napoli e Roma avvennero nella zona di Tor di Quinto a Roma nelle vicinanze del Ciak Village.

Il colpo di pistola che è stato fatale per Ciro Esposito è stato sparato secondo gli inquirenti da un ultrà romano Daniele De Santis ora in carcere con la pesante accusa di omicidio.

Gli avvocati di Ciro Esposito Angelo e Sergio Pisani hanno così commentato le immagini del video:  “Solo oggi abbiamo potuto avere questo video in quanto gli stessi testimoni hanno voluto consegnarlo direttamente nelle mani del padre di Ciro Esposito, Giovanni che lo ha a sua volta dato alla Procura e ora anche a noi. Nel filmato, si sente il colpo fatale che ha ucciso Ciro e, subito dopo, si vedono i tifosi del Napoli che erano con lui che cercano prima di rianimarlo e poi di allontanarlo dal luogo dell’agguato”.

[youtube] http://www.youtube.com/watch?v=HeyivgYyJiE[/youtube]