Elezioni comunali Bari 2014: ecco chi sfiderà De Caro e Di Paola

0
444
Elezioni-comunali-Bari-2014-ecco-chi-sfiderà-De-Caro-e-Di-Paola

Elezioni-comunali-Bari-2014-ecco-chi-sfiderà-De-Caro-e-Di-Paola

Antonio De Caro sicuramente sarà il favorito numero uno alle prossime primarie che si terranno il 23 febbraio per l’elezione del candidato sindacato della coalizione di centrosinistra composta dal Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Realtà Italia, Idv, Partito Socialista, Unine Democratica di Centro, Lista Emiliano e Centro Democratico.

L’ex assessore del Comune di Bari e attualmente deputato del Partito Democratico da qualche giorno ha sciolto le riserve sulla sua candidatura avendo il placet della segreteria nazionale del partito e da Michele Emiliano sindaco di Bari uscente.

Ad appoggiare la candidatura di Antonio De Caro a candidato sindaco di Bari ci sarà anche tutto il partito di Vendola Sinistra Ecologia e Libertà.

Anche se il risultato delle primarie del 23 febbraio nel centrosinistra appare a questo punto dal risultato scontato non manca chi si appresta ad ufficializzare la propria candidatura.

Primo fra tutti il Consigliere comunale Pietro Petruzzelli che ha già raccolto e depositato le firme necessarie alla candidatura ed ha inaugurato il proprio comitato in Via Putignani.

Altro candidato sarà sicuramente il leader del movimento Realtà Italia e attuale Presidente della Multiservizi il consigliere Regionale Giacomo Olivieri che aprirà quattordici sedi nei punti più strategici della città.

Si prospetta anche la candidatura alle primarie del centrosinistra dell’attuale vicesindaco di Bari Alfonso Pisicchio.

Nel centrodestra i giochi sono più aperti che mai e si rischia a pochi mesi dalle elezioni una clamorosa spaccatura.

Il candidato numero uno già da tempo sceso in campo è l’Ingegner Domenico Di Paola ex amministratore degli Aeroporti di Puglia appoggiato da Raffaele Fitto in persona e da tutta Forza Italia, ma che non ha avuto ancora l’ok alla sua candidatura dagli altri partiti della coalizione.

Massimo Cassano coordinatore del Nuovo centrodestra ha anche ultimamente ripetuto che per avere un unico candidato anche nel centrodestra dovranno essere svolte al più presto le primarie e dello stesso parere è il movimento Fratelli d’Italia che ha già deciso che il consigliere comunale Filippo Melchiorre sarà il proprio candidato sindaco anche per le eventuali primarie.

Il Pubblico Ministero Desirèe Digeronimo, intanto, continua la sua campagna elettorale in vista delle prossime elezioni di maggio con una serie di incontri con i cittadini ed a breve presenterà i movimenti che appoggeranno la sua candidatura a candidato Sindaco di Bari.

Il Movimento Cinque Stelle che sarà la vera incognita di queste elezioni di Bari sta preparando il programma per governare la città ed a breve con le primarie tramite rete sceglierà il proprio candidato sindaco.