L’anidride carbonica tra pochi anni sarà trasformata in carburante pulito

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInFlipboardCondividi

anidride-carbonica-trasformata-in-carburante_591585

Una scoperta che potrebbe essere rivoluzionaria quella che è stata annunciata da alcuni ricercatori degli Stati Uniti d’America.

Gli scienziati americani hanno diffuso la seguente notizia: sono stati svolti alcuni test che hanno dato esito positivo sulla trasformazione dell’anidride carbonica, presente soprattutto in questi ultimi anni in grandi quantità nell’aria, in un carburante ecologico.

La trasformazione di anidride carbonica avviene utilizzando energia pulita e diminuisce di una percentuale altissima la presenza di CO2 nell’aria.

Tra massimo dieci anni si potrà produrre carburante pulito dall’anidride carbonica presente nell’aria. La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori americani che per terminare e testare il meccanismo ha bisogno ancora di un po di tempo.

Produrre carburante dall’anidride carbonica forse è una delle scoperte più importanti che in questo periodo si possa fare e sembra che un team di ricercatori americani ci sia riuscito.  L’invenzione è stata resa nota solo da pochi giorni ma già sta facendo molto discutere.

Una ricerca eccezionale è stata portata a buon fine da un gruppo di ricercatori di una delle più importanti università del mondo, quella che si trova nel Sud della California. Gli studiosi sono riusciti a trasformare l’anidride carbonica, che in questi periodi è presente in grossissime quantità nell’aria in carburante non inquinante.

Una sensazionale scoperta che consiste nel trasformare ben il 79% dell’anidride carbonica presente nell’aria in metanolo. Il metodo della trasformazione dell’anidride carbonica in metanolo, secondo quanto riferito dai ricercatori americani, avviene a temperature non molto elevate, decisamente basse e con l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Secondo gli studiosi americani, con questo tipo di procedimento che riesce a trasformare il CO2 presente nell’aria in metanolo si potrebbe ridurre di molto l’effetto serra che fa paura a tutto il mondo perchè sta provocando un innalzamento delle temperature della Terra graduale causando la trasformazione dell’habitat dell’uomo e degli animali.

I ricercatori ritengono che il sistema che produce carburante pulito dall’anidride carbonica potrà entrare in funzione da un minimo di 5 anni ad un massimo di 10 anni. La ricerca è stata resa nota da una delle riviste scientifiche più famose al mondo, il Journal of The American Chemical Society.

Il metodo per produrre metanolo da anidride carbonica consiste nell’immettere nell’aria una soluzione composta prevalentemente da acqua che si chiama pentatilenesammina. Il metodo per produrre metanolo da anidride carbonica funziona anche quando vi è poca concentrazione nell’aria di anidride carbonica ed è molto importante perché produce carburante pulito, inoltre determina una graduale diminuzione di anidride carbonica presente nell’aria rendendola molto più pura.

Surya Prakash, che ha condotto la ricerca, ha spiegato che ci vuole ancora tempo per perforare il meccanismo e che: “Dobbiamo imparare a gestire il carbonio, questo è il futuro. Oggi di certo non farà concorrenza al petrolio, che è a circa 30 dollari al barile”.

loading...