F1 Gp Gran Bretagna 2013 orari diretta tv e curiosità circuito di Silverstone in Inghilterra

0
30

F1-Gp-Gran-Bretagna-2013-orari-diretta-tv-e-curiosità-circuito-di-Silverstone-in-Inghilterra

Nel prossimo week end torna il campionato mondiale F1, che dopo il Gp del Canada torna nel vecchio continente e in particolare a Silverstone in Inghilterra.

Anche questo appuntamento sarà seguito in esclusiva dalle reti Sky, mentre le reti Rai potranno trasmettere l’evento solo in differita. Vi sarà come sempre la possibilità di seguire la gara anche in streaming mediante l’applicazione SkyGo da pc, tablet o smartphone per la diretta, e il portale Rai per la differita.

Passiamo agli orari dei due palinsesti. L’evento comincerà venerdì 28 giugno con le prove libere a partire dalla ore 11, le libere 2 alle ore 15 con diretta su Sky e sintesi su Rai 2 alle ore 22.30.

Sabato 29 giugno andrà in scena l’ultima sessione di libere alle 11, a cui seguiranno le qualifiche ufficiali a partire dalle 14, con diretta sempre su Sky e differita su rai 2 alle 18.

Si giunge infine a domenica 30 giugno con la gara che inizierà alle 14, e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport F1 e in differita alle 21 sulle reti Rai.

Nel Gran Premio di Inghilterra vi sarà la possibilità per tutte le scuderie di utilizzare i nuovi pneumatici sperimentali della Pirelli. In tal senso sarà molto importante la scelta dei pneumatici per un tracciato tradizionalmente veloce con forte consumo del battistrada.

I tifosi delle rosse nutrono grandi speranze in vista di questo appuntamento, anche se vista la velocità media del circuito molto elevata non pare essere favorevole alla conformazione della vettura del cavallino. D’altra parte pare invece un tracciato su cui Red Bull, Mercedes e Lotus possano ottenere ottime prestazioni.

La gara di Silverstone è uno dei classici appuntamenti del mondiale di F1, e infatti dal 1948 ad oggi si è sempre tenuto il Gp di Inghilterra e rappresenta dopo il Gran Premio d’Italia la prova più disputata. La sede però non è stata sempre la stessa visto che dal 1963 al 1986 il Gp si è corso a Brands Hatch.

Il circuito di Silverstone è considerato da molte scuderie come il un tracciato “di casa”: il tracciato infatti è a 120 Km da Woking, quartier generale della McLaren; 65 Km da Grove, quartier generale della Williams; 27 Km da Milton Keynes, sede della Red Bull; e a 12 Km da Brackley, sede della Mercedes. Inoltre a non molta distanza ritroviamo anche le sedi di Lotus, Caterham e Marussia, e infine Force India, la cui sede è situata proprio a Silverstone.

La Ferrari statisticamente ha vinto per 15 volte sul circuito inglese, e 6 negli ultimi 15 anni. Dunque, nonostante si tratti di un tracciato che non si addice alle caratteristiche della Ferrari, proprio la scuderia di Maranello detiene il record di vittorie in Inghilterra.

Di recente a trionfare a Silverstone è stata però la Red Bull, che ha vinto due volte negli ultimi tre anni, periodo in cui sta letteralmente dominando la scena F1. Alonso invece ha raccolto due vittorie in terra inglese: nel 2011 su Ferrari e nel 2006 su Reanult. Nel binomio Ferrari-Red Bull tenterà di inserirsi sul podio la Mercedes la cui ultima vittoria risale al 2008 con Louis Hamilton. Proprio la Mercedes e la Williams cercheranno di recuperare punti in Inghilterra, dopo un avvio di stagione non proprio entusiasmante.

 

loading...