breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Gianluca Grignani pena ridotta ad un anno di reclusione per patteggiamento

Gianluca-Grignani-pena-ridotta-ad-un-anno-di-reclusione-per-patteggiamento

Gianluca Grignani è sicuramente una delle più belle voci della musica italiana ma delle volte nella vita privata combina dei guai anche molto grossi.

Ultimo guaio in ordine di tempo lo ha combinato questa estate quando in vacanza a Riccione con moglie e suoi quattro figli non si sa per quale motivo  è andato su tutte furie tanto che sono stati chiamatati i carabinieri che giunti sul posto hanno cercato di calmare il cantante.

Ma a Gianluca Grignani la presenza dei carabinieri non era tanto gradita e ha pensato bene di aggredirli.

Grignani fu portato in caserma e poi rilasciato.

I legali di Grignani hanno chiesto il patteggiamento della pena che il giudice di Rimini Massimo Di Patria ha accolto.

Gianluca Grignani è stato condannato ad un anno di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni ed al risarcimento dei due carabinieri per una cifra di 5 mila euro più un versamento di mille euro all’arma dei carabinieri.

Il cantante milanese subito dopo la lettura  della sentenza ha tirato un sospiro di sollievo ed ha dichiarato:  “Ma a volte esagerate anche voi giornalisti: si è creato un polverone che, ammetto, mi può anche far gioco a livello promozionale, ma mi sarei tranquillamente risparmiato. Non è successo niente in realtà”.

Ora Gianluca Grignani, che il 7 aprile scorso ha compiuto 42 anni, si può dedicare completamente alla promozione del suo nuovo album intitolato guarda caso  “A volte esagero” .