breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Perez al cinema con Luca Zingaretti nei panni di un avvocato insicuro

 Perez-al-cinema-con-Luca-Zingaretti-nei-panni-di-un-avvocato-insicuro

Dal 2 ottobre nelle sale di tuta Italia è possibile visionare “Perez” un film italiano diretto da Edoardo De Angelis.

Ambientato a Napoli il film ha come protagonista uno dei più noti attori italiani, Luca Zingaretti, che sarà un avvocato molto insicuro di se stesso.

L’avvocato Demetrio Perez ha un unico amore per sua vita la figlia Tea alla quale è legatissimo.

Ma Tea si innamora di un uomo sbagliato di un camorrista e da quel momento iniziano in famiglia liti e discussioni.


Ma i guai per Demetrio Perez non terminano con la frequentazione della figlia di un uomo legato alla camorra.

L’avvocato napoletano diventa il difensore di un boss della camorra che è un pentito.

Demetrio Perez è un avvocato penalista che non ha mai difeso camorristi ma sempre dei delinquenti di piccolo calibro.

Ma questa volta scende a patti con il diavolo.

Perez al boss pentito della camorra che difende chiede di poter incastrare il compagno della figlia Francesco Corvino.

Il film da due giorni ai cinema vede l’esordio di Simona Tabasco   attrice napoletana nei panni della figlia dell’avvocato  Luca Zingaretti.

Un film Perez che ha entusiasmato Luca Zingaretti che durante la presentazione ha così raccontato il suo personaggio:  “È un uomo che racconta il paese d’oggi: tra crollo delle ideologie, crisi, chi non s’è alzato una mattina senza più riconoscere l’immagine allo specchio? E allora si deve reagire: nel caso di Perez, a tenerlo in vita è solo l’amore per la figlia. Quando lei è in pericolo, Demetrio si trasforma in un animale che risponde solo alla legge della sopravvivenza”