breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Brescia, medico abusò di sei pazienti condannato a quattro anni di reclusione

Brescia-medico-abusò-di-sei-pazienti-condannato-a-quattro-anni-di-reclusione

Un medico di Brescia di 57 anni, che lavorava presso il plesso ospedaliero di Iseo, è stato condannato a quattro anni di reclusione perche aveva abusato durante l’esercizio della sua professione di sei pazienti dei quali due minorenni.

La condanna è stata inflittagli dai giudici del tribunale penale di Brescia dopo che il medico il 26 novembre dell’anno scorso fu arrestato in seguito alla denuncia delle sue vittime.

L’accusa aveva chiesto tre anni e sette mesi senza il beneficio di attenuanti e il risarcimento alle vittime di 85 mila euro.

Il  giudice del tribunale ha deciso per una pena leggermente superiore a quella richiesta dal pm dell’accusa pari a quattro anni di reclusione.


Il medico aveva già provveduto a risarcire le sue presunte vittime di abusi con un indennizzo di 90 mila euro.

I dirigenti del plesso ospedaliero di Iseo decisero subito dopo l’arresto del medico di sospendere dall’esercizio il dottore accusato di aver abusato di sei pazienti.

Il medico  ortopedico di Brescia, è da un anno agli arresti domiciliari .

Il legale difensore del medico di Brescia, l’avvocato Felice Arco, che nel giudizio di primo grado aveva chiesto ai giudici “una pena contenuta nei limiti della sospensione con le attenuanti generiche”, subito dopo la lettura della sentenza ha dichiarato che sarà proposto appello perché non vi sono prove dei presunti abusi.