Antonello Venditti duro su Annalisa, “non sa fare quello che so fare io!”

Polemica sulle dichiarazioni di Antonello Venditti sulla musica attuale

Le affermazioni di Antonello Venditti

È scoppiata una polemica riguardo alle parole di Antonello Venditti sulla musica contemporanea, in particolare su Annalisa e Angelina Mango. Tuttavia, questa polemica appare piuttosto sterile. Venditti non ha offeso nessuno, esprimendo semplicemente un’opinione legittima. Dopo tutto, stiamo parlando di Venditti, un artista di grande rilievo. Inoltre, Venditti ha chiarito la sua posizione sui social media. Ecco i dettagli di quanto accaduto.

In una recente intervista rilasciata a Leggo, Venditti ha parlato del panorama attuale della musica italiana. “Questi giovani sono bravi: io so fa’ quello che fanno loro, ma loro non sanno fa’ quello che faccio io. A differenza nostra, loro sono trafitti dalle scadenze, hanno paura di essere dimenticati. E prendi Annalisa: è una bravissima cantante, ma è stata costretta dal mercato a diventare altro da se stessa. Anche Angelina Mango. Interpreti fantastiche e poi c’è qualcuno che decide il suono per tutti”, ha dichiarato Venditti. Questo ha scatenato una polemica online, portando Venditti a fare una precisazione.

Il chiarimento di Venditti sui social media

Secondo quanto riportato da Novella 2000, Venditti è intervenuto su Facebook per chiarire le sue parole: “Attenzione! [..] Io amo Annalisa, Angelina Mango e il grande talento di Madame quindi tutto l’articolo è un’enorme forzatura solo per creare strani e inutili paragoni. Le ho sentite interpretare canzoni di grandi cantautori con grande maestria, ma evidentemente per il mercato di oggi non basta essere brave. Si pretende un look e una presunta sensualità imposta da un ulteriore presunto sound ormai globalizzato. Un abbraccio”. Con queste parole, Venditti ha sottolineato il suo rispetto e apprezzamento per le giovani artiste, criticando piuttosto le pressioni del mercato musicale contemporaneo.