breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Calendario Pirelli, dodici foto d’autore firmate da Steven Meisel

Calendario-Pirelli-dodici-foto-d-autore-firmate-da-Steven-Meisel

E’ stato presentato a Milano il nuovo calendario Pirelli 2015 ed è il quarantaduesimo della lunga storia della “Pirelli Corporate”.

Il primo calendario Pirelli fu ideato nel lontano 1964  ed è stato prodotto, da sempre, in un numero limitato per accontentare i clienti dell’azienda milanese ritenuti di un certo prestigioso.

Il calendario ha immortalato da sempre bellissime donne ed anche quest’anno non si è smentito.

Il calendario Pirelli 2015 è stato denominato “Calendar girls 2015” ed ha immortalato modelle del calibro di Adriana Lima, Natalia Vodianova e Raquel Zimmermann.


Le foto alle 12 bellissime modelle sono state scattate dal quel genio della fotografia che si chiama Steven Meisel.

I preziosi 12 scatti sono stati effettuati nell’immenso studio di Steven Meisel a Manhattan, New York.

Un collaboratore di Steven Meisel durante la presentazione del prestigioso calendario,  ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul lavoro svolto: “Non volevo fare un calendario concettuale, ne’ legarlo a una particolare location, ma dodici manifesti in cui e’ la donna, con la sua sensualità, la protagonista assoluta di dodici immagini molto diverse tra loro”.

Tra le dodici modelle ha suscitato molta curiosità la presenza di Candice Huffine una indossatrice statunitense dalle taglie forti, alta un metro e ottanta centimetri e con un peso di circa 90 chili.

La formosa modella americana, che era presente alla presentazione del calendario, ha dichiarato che: “Non mi sento mai come se il mio peso e la mia taglia emergesse”.

Un calendario da tanti definito con alcune fotografie molto sensuali che immortala delle Top Model bellissime e in alcuni scatti sexy.

Marco Tronchetti Provera presidente della Pirelli alla presentazione del calendario ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “il successo del calendario Pirelli è dovuto alla totale libertà che il gruppo ha accordato, negli anni, ai 33 fotografi che hanno realizzate le diverse edizioni”.

Una curiosità: tra le dodici modelle che hanno fatto parte del cast per la realizzazione del prestigioso calendario non vi sono italiane ma sopratutto top model brasiliane, russe e  americane.