breaking-news, Italia

Berlusconi promette ai pensionati implantologie e operazioni alla cataratta gratis

Berlusconi-promette-ai-pensionati-implantologie-e-operazioni-alla-cataratta-gratis

Silvio Berlusconi, dopo il ricovero per l’uveite, scende nuovamente in campo per riorganizzare e dare nuova linfa a Forza Italia.

Per la primavera dell’anno prossimo ci saranno i consigli cittadini degli azzurri e saranno aperti  8 mila nuovi circoli.

Silvio Berlusconi deve cercare di contrastare l’avanzata  della Lega Nord e, in particolare, di Matteo Salvini.

La Lega Nord, secondo gli ultimi sondaggi, alle prossime elezioni regionali che si svolgeranno in Emilia Romagna il prossimo 23 novembre,  diventerà il primo partito del centrodestra superando di 2 punti percentuali Forza Italia.

Forza Italia potrebbe subire in Emilia un netto ridimensionamento ed attestarsi intorno al 10 e il 12% con la Lega di Matteo Salvini che avrebbe un exploit con il 14% dei consensi.

Un simile risultato provocherebbe nel centrodestra, di fatto, un inaspettato ribaltone con Matteo Salvini che pretenderà la leadership del centrodestra.


Silvio Berlusconi cerca di correre ai ripari e, memore del successo che ebbe la missiva inviata agli italiani le scorse elezioni nella quale promise l’abolizione dell’imu, questa volta sta preparando una lettera a tutti i pensionati.

Il leader di Forza Italia sa che nel nostro paese i pensioni sono la stragrande maggioranza degli elettori e, per questo, ha deciso di inviare una lettera proprio agli over 65 anni delusi da Renzi.

Silvio Berlusconi chiede ai pensionati di: “non commettere l’errore che avete fatto alle ultime elezioni europee non andando a votare perché l’Europa non vi è simpatica e perché non c’era Berlusconi candidato: dovete andare a votare. Ve lo manda a dire un vostro coetaneo che vi vuole bene, proprio lui: Silvio Berlusconi”.

Il leader di Forza Italia deve stare attento anche alla sua leadership all’interno del partito; Raffaele Fitto è pronto, con un gruppo di parlamentari, a prendere in mano la direzione degli azzurri.

Raffaele Fitto chiede a Silvio Berlusconi più collegialità nel partito e, inoltre, che Forza Italia chiarisca una volta per tutte agli italiani che è un partito di opposizione all’esecutivo attuale presieduto da Matteo Renzi.

Silvio Berlusconi per cercare di contrastare la fronda interna e  ribadire con forza che il partito degli azzurri è all’opposizione dell’esecutivo Renzi, ha dichiarato di voler organizzare per il  29 e il 30 novembre il “no Tax Day” , manifestazione che si terrà in tutto il territorio italiano.

Il leader di Forza Italia spiega i motivi del “no Tax Day”: “Questo sforzo organizzativo servirà a dare un segnale chiaro della nostra opposizione alle politiche economiche e fiscali di questo governo. Noi  difendiamo con determinazione gli interessi legittimi delle famiglie e delle imprese italiane. Per opporci a questo salasso perpetrato sulla classe media e per riconquistare la fiducia dei nostri elettori, Forza Italia ha presentato un emendamento alla legge di stabilità volto a riportare la tassazione sugli immobili al livello del governo Berlusconi del 2008”.

Silvio Berlusconi promette che se dovesse ritornare al governo da Presidente del Consiglio eliminerebbe le tasse sulla casa principale.

Il leader azzurro, inoltre, se  sarà alle prossime elezioni premiato dall’elettorato promette di aiutare i suoi “coetanei” portando le pensioni minime a mille euro mensili per 13 mensilità e di rendere gratis una serie di prestazioni mediche come le operazioni alle cataratte e  le  implantologie.

Silvio Berlusconi pensa anche all’amico dell’uomo, il cane, promettendo visite veterinarie gratis.