Squadra Antimafia 5: anticipazioni e indiscrezioni su cosa accadrà terza puntata

0
27
Squadra Antimafia 5: anticipazioni e indiscrezioni su cosa accadrà terza puntata

Squadra Antimafia 5: anticipazioni e indiscrezioni su cosa accadrà terza puntata

Continua il grande seguito della riuscitissima fiction Squadra Antimafia 5 che su canale 5 inchioda ogni settimana milioni di telespettatori; nella seconda puntata della fortunata serie andata in onda il 16 sera, Rosy Abate continua la sua disperata ricerca del figlio Leonardino che è stato rapito, mentre  Calcaterra e la sua squadra riprendono ad indagare sulla misteriosa morte di un architetto per mano della banda di Stiddari autrice del rapimento del piccolo e della sua prigionia.

Nel frattempo quello che già si intuiva sin dalla prima puntata di squadra Antimafia 5 si concretizza cioè la battaglia all’interno del clan Ferro tra il padre Oreste interpretato da Luigi Diberti e il figlio Achille a cui presta il volto francesco Montanari; al figlio interessa più di ogni cosa riuscire finalmente ad impossessarsi del denaro di Rosy che la donna impiegherà per pagare il riscatto e riabbracciare suo figlio Leonardino. Per poter dare corso al suo progetto, la donna si mette in contatto con i rapitori, servendosi di un giornalista locale con un piano ben congegnato.

Anche nella seconda puntata di Squadra Antimafia 5 gli attori Giulia Michelini e Marco Bocci saranno al centro di tutte le vicende con l’inserimento di Ana Caterina Morariu interprete di Lara Colombo che si ritaglierà ben presto un ruolo fondamentale; non dimentichiamo infatti che proprio il vice questore di Catania salva da morte certa Calcaterra aprendo la botola del tugurio in cui era prigioniero. Si concluse infatti così la serie precedente creando un’aspettativa spasmodica nei confronti dell’attuale serie in cui finalmente il volto del salvatore si sarebbe rivelato.

Il successo di questa produzione televisiva è stato talmente importante da far pensare già ad un seguito che sarà girato fra Roma e Catania così come quella attualmente in onda; la trama è molto coinvolgente ed appassionante ed i personaggi riuscitissimi ed ottimamente interpretati primo fra tutti quello di Rosy Abate volitiva figura femminile subito amata ed apprezzata dal pubblico televisivo.

La domanda che tutti si pongono è se Rosy Abate riuscirà nella terza puntata a riabbracciare suo figlio….

Per riuscire a ritrovare Leonardino, Rosy deve mettersi in contatto con i rapitori e grazie ad un inaspettato colpo di fortuna, ottiene un telefono cellulare che non è sotto controllo della polizia con cui riesce a contattare i rapitori, senza grandi risultati però; e poi c’è Achille ferro che trama per riuscire ad impossessarsi dei soldi della Abate che la donna vuole impiegare per liberare suo figlio.

Come andrà a finire?

loading...
loading...