breaking-news, Italia

Isee mancato accordo tra Inps e Caf problemi per famiglie

Isee-mancato-accordo-tra-Inps-e-Caf-problemi-per-contribuenti

Il nuovo modello Isee è entrato i vigore dallo scorso 1 gennaio ma non riesce ancora a decollare del tutto a causa del mancato accordo tra Inps e Caf.

La situazione sembra paradossale perche i Caf senza l’accordo non possono fornire la loro preziosa consulenza ai contribuenti che si rivolgono per avere la documentazione.

L’Inps e i Caf autorizzati a rilasciare il modello Isee non hanno raggiunto l’accordo sulla remunerazione da erogare da parte dell’Istituto Previdenziale ai Centri di Assistenza Fiscale.

Un accordo che i contribuenti sperano quanto prima sia siglato in modo da poter richiedere senza alcun tipo di problema il nuovo Isee.

Il modello Isee serve per una serie di adempimenti come l’iscrizione dei bambini all’asilo nido, la richiesta di sgravi su energia elettrica, gas e sul pagamento del fitto.


Il nuovo modello Isee è essenziale per la richiesta di un’eventuale rateizzazione delle cartelle esattoriali.

Il motivo del contendere tra Caf e Inps è l’aumento di due euro richiesto dai centri di Assistenza Fiscale per la compilazione del nuovo modulo.

I Caf chiedono che la tariffa per la compilazione del modello Inps sia rivista da parte dell’Inps e sia incrementata da 10 euro a 12 euro.

Una richiesta di aumento delle tariffa richiesto perché per l’elaborazione del nuovo modello Isee, secondo i Caf, ci vuole molto più tempo rispetto a qualche tempo fa.

Sono molte le famiglie italiane che usufruiscono di agevolazioni perché l’Isee è basso e senza la possibilità di poter ricevere il nuovo modello non potranno presentare le domande per ricevere gli sgravi, che in un momento di piena crisi come quello che sta vivendo l’Italia, sono di vitale importanza per tanti nuclei familiari italiani.

I Caf, con una nota, hanno chiarito che in questi giorni sono, comunque, pronti ad aiutare le famiglie che hanno la necessità di ricevere l’Isee per non far perdere loro le agevolazioni fiscali.