breaking-news, Italia

Pavia, insegnante per errore invia foto osé ai suoi alunni

Pavia-insegnante-per-errore-invia-foto-osé-ai-suoi-alunni

Un errore fatale che potrebbe costare il posto ad una professoressa lombarda.

La giovane donna che insegna presso l’Istituto Casale di Vigevano, durante le feste natalizie, ha inviato tramite Whatsapp una sua foto osé.

Il selfie era stato postato sul noto programma di messaggeria per essere inviato al suo fidanzato ma per errore della stessa avvenente professoressa è stato inviato al gruppo di Whatsapp dei suoi studenti.

Gli studenti, che pensavano fosse uno scherzo, hanno fatto girare la foto che ritraeva la donna.

In pochissimo tempo il selfie della professoressa che doveva essere visto solo dal suo compagno in realtà è stato visionato da tantissime persone.


La notizia dell’incredibile errore commesso dall’insegnante della provincia di Pavia è stata data dal portale web “Provincia Pavese” e, nel giro di poche ore, è diventata una delle più cliccate in assoluto.

Il gruppo con gli alunni su Whatsapp  era stato creato dall’insegnante  per scambiarsi alcune informazioni scolastiche.

Purtroppo, gli studenti della donna sono stati i destinatari del personalissimo regalo il cui destinatario sarebbe dovuto essere il suo compagno.

La professoressa si è accorta quasi subito dell’errore ma oramai subito dopo aver postato il selfie il programmino di messaggistica non consentiva la cancellazione del sexy messaggio.

La donna, subito dopo la fine delle vacanze è tornate a scuola ed ha chiesto scusa dell’accaduto ai suoi alunni.

Però il selfie incriminato era stato girato da alcuni alunni anche ad altri insegnati che hanno informato Stefania Pigorini preside dell’istituto.

La preside dell’Istituto Casale di Vigevano, ha affermato durante un’intervista rilasciata al portale “Provincia Pavese”che:“La situazione è molto delicata. Io sto cercando di ricostruire l’intera vicenda, solo dopo potrò valutare se e quali provvedimenti adottare”

Nei prossimi giorni sicuramente ci saranno nuovi sviluppi sulla vicenda.