breaking-news, Italia

Arturo Vidal fuori ad Udine per infortunio al ginocchio

Arturo-Vidal-fuori-ad-Udine-per-infortunio-al-ginocchio

Nuovi guai per Arturo Vidal, centrocampista cileno della Juventus.

Il forte centrocampista dei bianconeri, durate la gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia giocata dalla Juventus al “Tardini” di Parma, è stato sostituito prima della fine dell’incontro per dei problemi al ginocchio.

Il giocatore della Juventus è stato subito sottoposto ad alcuni esami clinici che hanno evidenziato che il forte giocatore della nazionale cilena e della Juventus ha riportato una contusione al ginocchio destro.

Arturo Vidal, secondo lo staff medico della Juve, non potrà giocare la delicata trasferta della Juventus ad Udine.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è ora nei guai.


Il tecnico bianconero doveva già sopperire all’assenza di Claudio Marchisio ,appiedato dal giudice sportivo, ora dovrà fare i conti anche con l’infortunio di Arturo Vidal.

Il tecnico, oltre a rivoluzionare la squadra a centrocampo, pensa di cambiare il collaudato modulo della squadra bianconera.

Massimiliano Allegri medita di tornare ad utilizzare il modulo 3-5-2, tanto caro all’ex allenatore Juventino ora CT della nazionale Antonio Conte.

Ad Udine il tecnico della Juve potrà, invece, contare sulla disponibilità dell’eclettico giocatore Caceras.

Allegri pensa di spostare a centrocampo Stephan Lichtsteiner, forte difensore esterno svizzero.

L’infortunio di Arturo Vidal arriva in un momento non certo brillante per una delle stelle della formazione juventina.

Il giocatore bianconero, in questo ultimo periodo, non sta certo giocando ai suoi abituali livelli.

Anche qualche suo comportamento un po’ fuori dalle righe non è piaciuto molto al nuovo allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri.

Sembra che nell’ultime ore ci sia stato un duro confronto tra il tecnico juventino e il giocatore cileno.

Arturo Vidal dovrà stare a riposo per 72 ore.

Il centrocampista cileno lunedì prossimo sarà sottoposto a nuovi accertamenti clinici per valutare il decorso del trauma al ginocchio e se sarà possibile, per il forte giocatore, partecipare al big match contro il Milan previsto per sabato 7 febbraio.