breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Unbroken, Angelina Jolie racconta la storia di un uomo diventato un eroe

Unbroken-Angelina-Jolie-racconta-la-storia-di-un-uomo-diventato-un-eroe

Il sogno di Angelina Jolie è quello di dedicarsi alla sua numerosa famiglia e ad affermarsi come regista.

La star di Hollywood ha più volte ribadito la sua volontà di abbandonare la sua professione di attrice e di esercitare quella di regista.

L’ultimo suo lavoro come regista è “Unbroken” una pellicola dove la bella attrice e ora regista racconta la storia di un italo americano, Louis Zamperini.

Una storia molto bella a tratti commovente che racconta la forza di volontà di un uomo che, con le sue gesta, è entrato nella storia degli Stati Uniti d’America.

Louis Zamperini era un grande atleta americano che partecipò alle olimpiadi di Berlino del 1936 nella specialità dei 5.000 metri.


L’uomo, però, non potè portare a compimento il suo sogno, quello di continuare a gareggiare per gli Stati Unti d’America nei 5.000 metri, perché fu arruolato nell’esercito americano per combattere la seconda guerra mondiale.

Il grande atleta si trovò, così, ad essere un soldato.

Louis Zamperini riuscì miracolosamente a salvarsi da un incidente aereo e trascorse parecchi giorni su una scialuppa di salvataggio in mare vivendo di stenti.

L’ex atleta americano passò quei lunghi giorni alla deriva in mare in compagnia di altri soldati che si erano salvati dal disastro aereo.

I naufraghi furono ritrovati dall’esercito giapponese che li catturò.

Louis Zamperini passò due lunghi anni in prigione in Giappone prima di essere finalmente liberato perché era terminata la lunga e dolorosa guerra.

Il film è proiettato nelle migliori sale cinematografiche italiane da ieri 29 gennaio.