breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Isola dei Famosi via Caniggia in nomination due bellissime, Buccino e Fanny

Isola-dei-Famosi-via-Caniggia-in-nomination-due-bellissime-Buccino-e-Fanny

L’Isola dei Famosi diventa incandescente con Rocco Siffredi che è sempre più attratto dalla presenza di Cristina Buccino.

Il fisico statuario e la bellezza di Cristina Buccino stanno mettendo a dura prova la resistenza  Rocco Siffredi che aveva promesso alla moglie, Rosa Caracciolo,  di esserle fedele durante tutta la permanenza all’isola.

Intanto ieri si è conclusa la terza puntata della decima edizione dell’Isola dei Famosi.

La puntata di ieri sera ha decretato l’eliminazione di Charlotte Caniggia, il televoto ha fatto vincere, ancora una volta, Valerio Scanu.

La show girl argentina, subito dopo l’eliminazione, ha preferito tornare in Italia  rinunciando a Playa Desnuda, non ascoltando la  madre, che dallo studio  Meidiaset, aveva consigliato alla figlia di  restare .


Su Playa Desnuda restano Cecilia Rodriguez e il modello francese  Brice Martinett.

A rischio eliminazione questa settimana è la prorompente Cristina Buccino, che da quando è arrivata sull’isola ha attirato le attenzioni di tutti gli uomini presenti.

Alle concorrenti dell’isola, però,  la nuova arrivata Cristina Buccino è risultata molto antipatica e per questo è stata votata dalle stesse, in massa.

In nomination, per questa settimana, ci saranno anche  l’ex compagna di Mario Balotelli, Fanny Neguesha e Melissa P.

Per la prima volta, da quando è iniziata la decima edizione dell’Isola, Valerio Scanu non è in nomination.

La prova leader è stata vinta da Rocco Siffredi che è riuscito a resistere per più di due minuti al calore del fuoco che si avvicinava sempre più al suo corpo.

Il gruppo dei naufraghi non sembra essere più unito come nelle prime puntate.

I litigi tra i concorrenti si fanno sempre più frequenti e nel mirino della maggior parte del gruppo c’è Cristina Buccino accusata di non essere umile e di non darsi da fare per cercare il cibo che sull’isola scarseggia.