breaking-news, Italia

Terremoto Bologna ultime notizie su nuove scosse

Terremoto-Bologna-ultime-notizie-su-nuove-scosse

Uno sciame sismico sta interessando da ieri sera il distretto sismico dell’Appennino bolognese.

La prima scossa, di magnitudo 3.9 che è risultata la più violenta, è stata registrata ieri sera alle ore 20,42.

Nell’area dell’Appennino bolognese, durante tutta la notte appena trascorsa, la terra non ha mai cessato di tremare.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato più di venti scosse superiori a magnitudo 2.0.

La forte scossa di ieri sera è avvenuta ad una profondità di soli 7 chilometri dalla crosta terrestre.

I comuni vicini all’epicentro dell’evento sismico sono stati  Castel del Rio, Fontanelice e Imola in provincia di Bologna e Firenzuola in provincia di Firenze.


La forte scossa è stata avvertita anche a Bologna e ai piani alti di Firenze.

Nella zona dove è avvenuta la forte scossa il centralino dei pompieri è stato subissato di chiamate.

I vigili del fuoco hanno effettuato numerosi interventi per la rimozione di alcuni calcinacci pericolanti.

La protezione civile della province di Bologna e di Firenze, con l’ausilio dei tecnici dei comuni colpiti dal sisma, ha perlustrato la zona colpita dallo sciame sismico.

I tecnici della protezione civile hanno potuto riscontrare che lo sciame sismico in atto al momento non ha provocato danni alle strutture degli edifici pubblici.

Gli studiosi ritengono che lo sciame sismico che in queste ore sta colpendo la provincia di Bologna possa continuare anche per giorni con scosse anche violente.