breaking-news, Italia

Silvia Spadoni è stata ritrovata dopo essere scomparsa per lite con compagno

Silvia-Spadoni-è-stata-ritrovata-dopo-essere-scomparsa-per-lite-con-compagno

E’ stata ritrovata Silvia Spadoni la donna scomparsa giovedì sera dopo un’accesa lite con il fidanzato.

Gli inquirenti avevano pensato al peggio e negli scorsi giorni avevano sentito per diverse ore il suo compagno.

Sembrava essere sparita nel nulla la donna di 27 anni che lavorava presso la Pubblica assistenza di Cascina.

Si era subito messa in moto la macchina delle ricerche per cercare di ritrovare al più presto la donna ma nei primi due giorni nelle vicinanze dell’abitazione della donna a Bientina un piccolo paesino in provincia di Pisa non era stata trovata alcuna traccia.

Nel mirino degli inquirenti era finito il rapporto molto tormentato con il compagno  Jacopo Gentile di 31 anni.

Alcune colleghe di Silvia Spadoni, interrogate dagli investigatori avevano dichiarato che la donna spesso arrivava sul posto di lavoro con dei segni anche sul viso, che aveva confessato che i rapporti con il suo compagno erano burrascosi e che spesso era picchiata dal ragazzo molto geloso.

Giovedì sera la ragazza era scomparsa da casa con la sua auto una Metiz Blu senza avvisare né il suo ragazzo né i suoi genitori di quale fosse la destinazione.


Silvia Spadoni era irraggiungibile al cellulare che risultava essere spento.

Gli investigatori avevano ipotizzato che fosse stata uccisa ma poi la lieta notizia: la ragazza è stata riconosciuta da un maresciallo dei carabinieri su un treno che era diretto a Firenze.

La ragazza sta bene e presto sarà sentita dagli inquirenti che stavano indagando sulla sua scomparsa.

Silvia Spadoni dovrà spiegare agli investigatori i motivi che hanno provocato la sua improvvisa scomparsa.

La donna, secondo le prime ricostruzioni, si era allontanata da casa dopo l’ennesimo litigio con il suo compagno.