breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Eclissi di Sole i consigli degli esperti e la diretta streaming

Eclissi-di-Sole-i-consigli-degli-esperti-e-la-diretta-streaming

Il 70% del Sole venerdì sarà offuscato dalla Luna.

Nella prima mattinata del 20 marzo  ci sarà la tanto attesa eclissi totale del Sole che potrà essere ammirata  da tutti gli abitanti della Terra.

In Italia saranno tantissimi gli eventi organizzati un diverse città per ammirare l’eclissi ribattezzata “del secolo”.

Molti sono gli astronomi che in questi giorni stanno raccomandando le persone di guardare il grande spettacolo che sarà offerto nella mattinata di venerdì dal cielo con opportuni accorgimenti.

Secondo tutti gli astronomi è sconsigliabile guardare l’eclissi di sole ad occhio nudo perché potrebbe determinare grossi problemi alla retina degli occhi.

E’ consigliabile ammirare l’eclissi del Sole con l’ausilio di particolari occhiali che sono in vendita in molti negozi di ottica o di astronomia.


L’eclissi di Sole potrà essere ammirata anche con l’ausilio di un telescopio.

L’oscuramento del Sole sarà totale solo in alcune località del Nord Europa, in particolare in Islanda.

Il punto sulla Terra dove il Sole sarà oscurato quasi del 90%  sarà nell’arcipelago delle Fær Øer che è situato nell’oceano Atlantico ed è raggiungibile dalla Scozia.

Ma per chi decidesse di partire alla volta delle bellissime isole Fær Øer non troverebbe posto dove dormire perché tutto è prenotato già da settembre scorso.

L’eclissi solare del secolo avrà inizio nelle principali città italiane in diversi orari che varieranno da una città all’altra solo di qualche minuto.

La prima città dove si potrà iniziare ad ammirare l’eclissi solare del secolo sarà Cagliari dove lo spettacolare evento avrà inizio alle ore 9,16; un po’ più tardi l’eclissi solare avrà inizio a Roma, si prevede per le 9,23 un minuto più tardi alle 9,24 avrà inizio l’eclissi solare a Milano.

Il momento d massimo oscuramento del Sole si avrà a Roma alle 10,31, a Milano alle 10,32 ed a Bari quattro minuti più tardi alle 10,36.

L’eccezionale evento potrà essere ammirato anche in diretta streaming sul portale web www.virtualtelescope.eu  e l’evento sarà commentato da uno dei più noti astronomi del mondo, il dottor Luca Masi.

Ma attenzione alle previsioni del tempo che prevedono per il Nord d’Italia cielo nuvoloso; per il centro e soprattutto per il Sud d’Italia problemi per ammirare l’eclissi non dovrebbero esserci perché si prevede una giornata sgombra da nubi.