breaking-news, Italia

Tolentino, professoressa frattura due costole ad alunna

Tolentino-professoressa-frattura-due-costole-ad-alunna

A Tolentino un comune  in provincia di Macerata di poco più di 20 mila abitanti  una professoressa, per motivi non ancora chiari, ha lanciato un banco contro una sua alunna.

L’increscioso episodio sarebbe avvenuto durare l’ora di lezione perchè, secondo una prima ricostruzione, la professoressa avrebbe mal interpretato un gesto della sua alunna e come risposta si sarebbe di scatto alzata dalla cattedra da dove stava tenendo la lezione e avrebbe tirato addosso alla povera ragazzina un banco.

L’alunna di seconda media ha subito sentito dei dolori lancinanti ed è stata trasportata al vicino ospedale dove le è stata riscontrata la distorsione del braccio e la rottura di due costole.

I medici che hanno visitato la ragazza hanno riferito che la stessa non guarirà prima di trenta giorni.


La madre della ragazza che ha riportato la frattura delle due costole e la distorsione al braccio ha denunciato l’accaduto alla vicina caserma dei carabinieri.

La madre dell’alunna ad una giornalista del Resto del Carlino ha così commentato l’accaduto: “La professoressa, senza dare spiegazioni, ha preso i gomiti di mia figlia, li ha sbattuti con forza sul banco e poi le ha spinto il banco contro. Fratturandole due costole e provocandole un ematoma interno al seno”.

Dell’accaduto è stato avvisato anche il preside dell’istituto che ha riferito che sarà aperta un’indagine interna.

La madre ha anche riferito che la figlia è una ragazza studiosa e molto tranquilla, che a scuola ha la media dell’otto e che il giorno dopo dell’accaduto è voluta tornare a scuola.

Non è ancora chiaro se la professoressa autrice del riprovevole gesto sia stata sospesa.