breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Il super broccolo che aiuta a combattere il colesterolo cattivo

Il-super-broccolo-che-aiuta-a-combattere-il-colesterolo-cattivo

In tanti si auspicano che si  possa scoprire un rimedio naturale contro il colesterolo cattivo.

Il colesterolo cattivo è la causa di non pochi problemi cardiovascolari che possono condizionare la vita di un paziente.

Alcuni ricercatori inglesi dell’ Institute for food research hanno studiato quale rimedio naturale possa essere utilizzato per diminuire i valori di colesterolo cattivo presenti nel sangue.

Secondo gli studi dei ricercatori inglesi esiste in natura una verdura che consente di diminuire la presenza di colesterolo cattivo nel sangue del 6%.

La verdura che ha questa incredibile capacità è una varietà di broccolo, il Beneforte.

Il Beneforte definito anche il super broccolo utilizzato per i vari test effettuati dagli studiosi inglesi è stato coltivato nei terreni di alcuni agricoltori inglesi senza l’utilizzo di OGM.

Il super broccolo o Beneforte riesce a contrastare efficacemente il colesterolo grazie ad una molecola che contiene che si chiama glucorafarina.

La glucofarina è contenuta nel Beneforte in quantità notevolmente superiore rispetto ai broccoli normali.

Gli studiosi inglesi hanno appurato  che nel Beneforte la glucofarina è contenuta in quantità delle volte anche triple rispetto alla quantità contenuta nel broccolo normale.

I ricercatori hanno testato le proprietà del superbroccolo su una serie di pazienti che hanno inserito nella loro dieta quotidiana una certa quantità di Beneforte che non è stato inferiore in una settimana a 440 grammi.

Lo studio è stato effettuato cambiando il regime alimentare di 130 volontari che avevano il colesterolo cattivo molto alto nel sangue.


Ai 130 pazienti i medici inglesi hanno inserito nella loro dieta alimentare una quantità di super broccolo pari a 440 grammi a settimana.

I super broccoli nel tempo hanno determinato una significativa diminuzione del colesterolo nei pazienti che ha toccato anche in alcuni casi il 6%.

Un risultato sbalorditivo che consente di sperare che il colesterolo cattivo possa anche essere sconfitto con rimedi naturali.

Per rendere l’apporto del super broccolo ancora più significato e contrastare con forza il colesterolo cattivo bisogna cercare di condurre una vita sana ed una dieta alimentare molto equilibrata.

Riuscire a praticare qualsiasi tipo di sport che permetta di bruciare grassi e zuccheri presenti in eccesso nel nostro sangue è importantissimo come è essenziale avere una dieta alimentare che non abbia eccessi.

Una dieta alimentare ricca di verdura e frutta e senza eccessivi grassi e zuccheri consente di evitare l’insorgenza del colesterolo e di altre patologie del sangue.