breaking-news, Italia

Casa Bianca, bambino di 4 anni supera la sicurezza

Casa-Bianca-bambino-di-4-anni-passeggia-indisturbato-nel-giardino

La sicurezza alla Casa Bianca residenza del Presidente degli Stati Uniti d’America, uomo più potente della Terra, è un colabrodo.

Dopo i casi eclatanti di varie incursioni avvenute da parte di alcuni sconsiderati nell’edificio senza che l’imponente servizio di sicurezza se ne accorgesse i portali web americani hanno diffuso la notizia che qualche giorno fa un bambino di soli 4 anni si è introdotto nei giardini della Casa Bianca ed ha passeggiato indisturbato per molti minuti senza che nessuno del servizio di sicurezza intervenisse.

La notizia ha suscitato tantissime polemiche anche perché ha  dimostrato ancora una volta l’incapacità da parte degli addetti della sicurezza della Casa Bianca di poter garantire al presidente Barack Obama l’idonea sicurezza.


Il bambino non si  sa come ha scavalcato la recinzione metallica che protegge il giardino della Casa Bianca e ha passeggiato sul prato inglese del giardino della residenza del Presidente degli Stati Uniti d’America.

Dopo solo molti minuti alcuni uomini del servizio di sicurezza hanno fermato il piccolo e lo hanno riconsegnato ai genitori che erano preoccupatissimi per la scomparsa del bambino.

Solo a settembre scorso un individuo con un coltello riuscì ad entrare nell’edificio della Casa Bianca ed ad introdursi nella ala dell’edificio, chiamata East Room, dove fu rintracciato e fermato dalla sicurezza.