breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Gabriel Garko rifatto, ancora polemiche sui social

Gabriel-Garko-rifatto-ancora-polemiche-sui-social

Molti hanno paura di invecchiare.

Anche star di livello internazionale fanno ricorso alla chirurgia estetica pur di non mostrare ai propri fan e a se stessi i segni del tempo.

Ha fatto molto discutere l’apparizione in tv all’Arena di Massimo Giletti del famosissimo attore Gabriel Garko.
Gabriel Garko, che tra pochi mesi compirà 43 anni, è apparso alla seguitissima trasmissione andata in onda domenica scorsa con il viso tirato e con le labbra che sembravano essere molto più pronunciate rispetto alle precedenti apparizioni.

Subito dopo la fine della trasmissione tv il mondo del web ha iniziato sui social ad ironizzare sui probabili interventi di chirurgia estetica ai quali Gabriel Garko si è sottoposto.

Il viso rimodellato con gli zigomi più pronunciati e le labbra gonfie hanno provocato un vero dibattito su Gabriel Garko.

C’è stato chi, come Selvaggia Lucarelli la famosa blogger, su Twitter ha duramente attaccato il celebre attore che è stato l’interprete principale di numerose fiction televisive.

Selvaggia Lucarelli ha postato il seguente commento sul famoso social network “Gabriel Garko e la sua metamorfosi da maschio a cougar. #silicone”.

Moli sono stati i tweet  da parte di fan di Gabriel Garko che hanno aspramente criticato il ricorso al botulino del loro idolo.

Altri, invece, hanno commentato l’apparizione di Gabriel Garko e il suo viso apparso modificato asserendo che molto probabilmente il noto attore torinese non ha fatto ricorso al chirurgo estetico ma solo in quest‘ultimo periodo ha preso qualche chilo di troppo.

L’attore Gabriel Garko, al momento, nella animata discussione non è intervenuto non svelando se in questi ultimi mesi ha fatto ricorso al chirurgo estetico o semplicemente il suo viso è apparso gonfio solo perché è ingrassato.

Il “mistero” su Gabriel Garko continua ad esserci e sui social Twetter e Facebook la discussione sul famoso attore in questi giorni è accesissima con chi è favorevole all’uso del botulino e chi no.