breaking-news, Italia

Treviso, abusi su giovani calciatori indagato accompagnatore

Treviso-abusi-su-giovani-calciatori-indagato-accompagnatore

Un fatto di cronaca che ha sconvolto Castelfranco Veneto un comune con oltre 32 mila abitanti in provincia di Treviso.

Le indagini delle forze dell’ordine locali hanno portato alla terribile scoperta che uno degli accompagnatori della squadra di calcio giovanile trevigiana ha abusato di almeno dieci ragazzi che facevano parte della rosa.

I giovani calciatori che hanno subito violenze dall’accompagnatore, un uomo di 52 anni originari di Padova, hanno un’età compresa tra i 13 e i 17 anni.

I carabinieri hanno iniziato ad indagare sull’accompagnatore della squadra di calcio in seguito ad un esposto presentato da un insegnante che aveva ascoltato il sconvolgente racconto di un suo alunno di soli 16 anni che si allenava e giocava nella squadra trevigiana.

Le indagini hanno avuto inizio più di un mese fa e sono state condotte dalla Procura della Repubblica di Padova.

Il ragazzo di 16 anni che aveva confessato degli abusi all’insegnate è stato ascoltato dagli investigatori.

Il giovane calciatore ha rivelato ai carabinieri di essere stato vittima di ripetuti abusi da parte dell’accompagnatore.

Il ragazzo ha detto che è stato vittima degli abusi dell’accompagnatore della squadra di calcio mentre era solo nella sua stanza.

Gli investigatori, in seguito ad alcuni accertamenti, hanno fermato l’uomo di 52 anni che dopo ore di interrogatorio ha confessato di essere stato l’autore di abusi su alcuni giocatori della squadra.

L’uomo ha anche ammesso che ricattava i ragazzi  con alcuni video e foto che riprendevano gli incontri dell’accompagnatore con i giovani calciatori.