Loading...

Spiderman, il nuovo uomo ragno sarà afroamericano come Obama

0
211
Spiderman-il-nuovo-uomo-ragno-sarà-afroamericano-come-Obama

Spiderman-il-nuovo-uomo-ragno-sarà-afroamericano-come-Obama

Un nuovo spider-Man è in arrivo.

La Marvel Comics, produttrice della famosa serie sull’uomo ragno, ha deciso di dare una svolta al personaggio.

La casa produttrice ha deciso, per il momento, di mandare in pensione Peter Parker e, al suo posto, proporre, come interprete principale della famosa serie, Miles Morales afroamericano apparso già in una puntata del 2012.

Miles Morales sarà il primo uomo ragno di colore della storia.

Sembra che la produzione abbia deciso la svolta storica in omaggio all’attuale presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama.

Il disegnatore del nuovo uomo ragno sarà una donna italiana, Sara Pichelli.

Sara Pichelli aveva già disegnato il primo uomo ragno di colore che uscì nel 2012 ora, invece, dovrà dare vita al protagonista del fumetto per i prossimi anni.

La scelta di proporre un uomo ragno di colore è nata dall’esigenza di creare un eroe anche per i tantissimi bambini e ragazzi che nel mondo e soprattutto negli Stati Uniti d’America sono di colore.

La sceneggiatura dei nuovi episodi dell’uomo ragno sarà affidata a Brian Michael Bendis che ha dichiarato che lo spider-man nero sarà l’Uomo Ragno del XXI secolo. Ne riflette la cultura e la diversità rispetto al suo predecessore”.

Il nuovo uomo ragno avrà il fisico e soprattutto il viso molto simile a quello del Presidente Barack Obama.

Già nel 2008 quando Barack Obama divenne presidente degli Stati Uniti, i produttori di Spider mostrarono molto interesse nel pubblicare delle puntate con un uomo ragno di colore.

Peter Parker, lo storico uomo ragno, comunque, sarà ancora l’interprete principale di eventuali film in programma al cinema come “The Amazing Spider-Man”.

Loading...