Loading...

Risultati esami avvocato 2014-2015: ultime su date orali e pubblicazioni esiti, Napoli, Brescia, Venezia, Lecce e Messina

0
260
Esami-avvocato-2015-ultime-news-su-ricorsi-al-Tar-date-orali-e-pubblicazioni-risultati-scritti

Risultati-esami-avvocato-2014-2015-ultime-su-date-orali-e-pubblicazioni-esiti-Napoli-Brescia-Venezia-Lecce-e-Messina

Le correzioni delle prove scritte degli esami per l’abilitazione all’esercizio della professione forense vanno avanti.

Ormai sono poche le Corti D’Appello che stanno ancora correggendo perché la maggior parte ha già terminato e pubblicato gli esiti.

Ad oggi l’ultima corte d’appello che ha provveduto a pubblicare i risultati è stata la corte di appello di Ancona, che tra l’altro ha estratto la lettera U come quella da cui si comincerà a sostenere le prove orali.

Chi, invece, sta penando per conoscer l’esito della prova scritta già sostenuta sono gli aspiranti avvocati della Corte di appello di Trento e di Brescia.

Anche gli aspiranti avvocati le cui prove sono corrette dalla corte di appello di Messina sono ancora in attesa dei risultati anche se si sa già che su 500 che hanno partecipato alla prova scritta sono passati solo 167.

Ancora non possono dormire sonni tranquilli gli aspiranti avvocati esaminati delle Corti di Appello di Lecce, di Venezia e di Napoli le cui correzioni sono a carico della Corte di Appello di Roma che dovranno aspettare ancora un po’ e non si sa nemmeno quanto.

Il 2015, comunque, si caratterizzerà per la percentuale davvero bassa di ammessi alla prova orale a prescindere dalla corte di Appello che ha corretto o di quella dove gli scritti si sono svolti.

Per quanti non avessero superato la prova scritta le strade da percorrere sono diverse, ritentare l’anno prossimo mettendo a frutto l’anno intero che si ha davanti per studiare e approfondire, tentare di sostenerlo fuori dall’Italia o anche fare ricorso qualora si ritenga che la bocciatura non sia stata giusta.

Le corti di appello che hanno comunicato i risultati sono quelle di Trieste, le cui prove scritte sono state corrette  dalla Corte di Appello de L’Aquila: qui gli orali cominceranno il 16 luglio e la lettera da cui si partirà sarà la D; anche a Catania già si conoscono i risultati e si partirà dalla lettera L. A Bologna i risultati che si conoscono sono stati forniti dalla Corte di Appello di Catanzaro.

Anche a Palermo, dove si comincerà con la lettera V, si conoscono i risultati dati dalla Corte di Appello di Salerno.

La Corte di Appello di Firenze ha corretto le prove scritte di Bari e i risultati già sono stati pubblicati.

A Campobasso si comincerà dalla lettera U il 13 luglio 2015.

A Genova si conoscono già i risultati con le prove scritte corrette dalla Corte d’Appello di Cagliari.

Per quanto, invece, riguarda le prove scritte sostenute a Milano, Caltanissetta, Reggio Calabria e Torino, i risultati possono essere consultati on line sul sito.

Loading...