breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Bet Award 2015 Puff Daddy cade in una buca sul palco di Los Angeles

Bet-Award-2015-Puff-Daddy-scivola-in-una-buca-sul-palco

A Los Angeles al Microsoft Theater si sono svolti i Bet Award 2015 che hanno visto la partecipazione di numerosissime star della canzone.

Come ogni anno sono stati consegnati i premi ai cantanti di varie categorie musicali quali musica urban, hip hop ed altri generi che si sono particolarmente distinti durante l’anno.

Sono saliti sul palco e sono stati applauditissimi Chiara Jason Derulo e Tinashein.

Sul palco si sono esibiti anche in duetto Meek Mill & Nicki Minaj.

Grande serata quella dei BET Awards che si svolgono ogni anni a Los Angeles per riconoscere, con un premio, i migliori artisti afroamericani nei vari settori dell’arte quali la musica, la recitazione ecc.

Durante la serata di quest’anno sul palco è salita Rihanna con Omarion e con Chris Brown.

La cantante ha, come al solito, catalizzato l’attenzione del pubblico presente e di quello che successivamente ha visto la premiazione in rete sia perché Rihanna è Rihanna e basta questo per far incentrare tutta l’attenzione su di lei ma anche perché è comparsa in sala vestita Armani con una scollatura mozzafiato.

Poi l’artista, splendida come sempre, si è seduta al suo posto in sala occupando quello vicino a Floyd Mayweather al quale ha pensato, ad un certo punto della serata, di applicare un po’ di nastro adesivo sulla bocca.

Questo simpatico siparietto, forse, da attribuire alla classifica di Forbes che ha riconosciuto Floyd Mayweather come l’uomo più ricco del mondo.

Il pugile, infatti, è primo nella classifica per aver guadagnato nel 2015 300 milioni di dollari.

Dopo  Floyd Mayweather nella classifica troviamo Katy Perry e gli One Direction. E ancora, a seguire, ma “solo” al decimo posto Cristiano Ronaldo, con 79,5 milioni di dollari.

Ma tornando alla serata dei BET Awards 2015 che si è svolta domenica sera, Sean Combs è stato protagonista involontario di una caduta davvero clamorosa.

Mentre era sul palco in procinto di premiare la Bad Boy Records per la sua attività ventennale, all’improvviso è caduto giù in una botola che era stata lasciata aperta per favorire l’entrata in scena di Lil’ Kim.

Il rapper, ha cercato di mettersi su in modo agile anche se gli  servito l’aiuto di un po’ di persone ma, subito dopo, ha continuato la sua parte senza scomporsi affatto.

Il figlio dell’artista ha così voluto commentare l’accaduto:”Nella vita capita di inciampare. Devi essere capace di non dare troppa importanza alla cosa, e pensarci più tardi. Ecco perché ci piacciono i BET Awards: ci veniamo ogni anno, a sostenere la famiglia e mio padre. Che, tra l’altro, si è prodotto in un’ottima performance”.