Loading...

Giappone choc 71enne si da fuoco in un vagone del treno proiettile

0
143
Giappone-choc-uomo-si-da-fuoco-in-un-vagone-del-treno-proiettile

Giappone-choc-uomo-si-da-fuoco-in-un-vagone-del-treno-proiettile

Le ultime notizie provenienti dal Giappone riferiscono che  le condizioni dei tredici ustionati che ieri sul treno proiettile sono rimasi feriti in seguito al folle gesto di un uomo che ha deciso di suicidarsi su un vagone del treno proiettile, sono stabili.

Il treno, dopo il prolungato fermo per permettere ai medici di soccorrere i numerosi feriti, ha ripreso la sua corsa verso Osaka dove è arrivato con notevole ritardo.

Un uomo di 71 anni ha deciso in Giappone di suicidarsi in un modo decisamente insolito.

L’uomo, di cui non si conoscono le generalità, si è dato fuoco all’interno di un vagone del treno proiettile che collega la capitale giapponese Tokio ad Osaka.

Il treno è partito regolarmente ma durante il viaggio verso Osaka l’uomo ha deciso di compiere l’estremo gesto cospargendosi il corpo di liquido infiammabile e, in seguito, appiccandosi il fuoco.

Il suicidio è avvenuto alla presenza di altri passeggeri che sono rimasti shoccati dalla terribile scena.

Il vagone del treno proiettile dove l’uomo si era appena suicidato ha iniziato a prendere fuoco e la gente che è rimasta rinchiusa all’interno senza poter fuggire ha vissuti lunghi attimi di terrore.

Una donna di 50 anni è stata colpita da un infarto e, nonostante l’intervento dei medici del pronto soccorso giapponese, non è riuscita a salvarsi.

A cercare di spegnere le fiamme che erano divampate nel vagone sono intervenuti i due macchinisti che, coraggiosamente, hanno impedito che il fuoco si propagasse anche in altri vagoni.

Sono rimasti ustionati dalle fiamme divampate nel vagone in totale 13 passeggeri di cui 4 in modo gravissimo.

I motivi del drammatico suicidio dell’anziano uomo non sono ancora noti alla polizia giapponese che sta indagando sul passato dell’uomo.

Il treno proiettile è partito puntualissimo alle ore 11,30 quando in Italia erano le 4,30 di mattina.

Il drammatico gesto dell’uomo è avvenuto sulla tratta ferroviaria che congiunge la città di Shin-Yokohama a quella di  Odawara.

Il treno era pieno di passeggeri, più di mille, e l’orrendo gesto dell’anziano uomo poteva provocare una strage.

Il treno proiettile è stato a lungo fermo per permettere l’arrivo dei soccorsi.

Loading...