Loading...

Paolini, il disturbatore tv torna libero, revocati domiciliari

0
361
Paolini-il-disturbatore-tv-torna-libero-revocati-domiciliari

Paolini-il-disturbatore-tv-torna-libero-revocati-domiciliari

Gabriele Paolini, noto a molti per essere il disturbatore per eccellenza degli inviati esterni dei telegiornali delle grandi canali televisivi, è stato scarcerato ed è ora libero.

Il “disturbatore televisivo” per eccellenza è stato privato della sua libertà per 20 mesi.

I motivi dell’arresto di Gabriele Paolini era non solo dovuti alla sua attività di disturbatore televisivo ma anche a reati molto più pensanti, quali violenza sessuale, prostituzione e pornografica minorile.

Ieri la decisione un po’ a sorpresa del giudice che ha deciso di concedere la libertà a Gabriele Paolini a condizione che, per due volte alla settimana, si presenti ad una caserma dei carabinieri per porre la sua firma.

A Gabriele Paolini, nell’ultimo periodo, erano stati concessi gli arresti domiciliari e indossava il braccialetto elettronico.

Il Paolini, subito dopo la lettura della decisione da parte del magistrato di rimetterlo in libertà, ha confessato: “Ancora non credo a questa realtà. Visto che il Pm Terracina mi sta dando questa possibilità di reintegrazione sociale, ho la possibilità di dimostrare a me stesso la volontà di non tornare ad essere il Paolini ossessivo e invasivo del passato. I giornalisti tv si scorderanno di me. Mi dedicherò al cinema e alla biografia che è pronta”.

Sarà vero?

Nei prossimi mesi vedremo se Gabriele Paolini riuscirà a mantenere la parola.

Loading...