Loading...

Renzi propone taglio Imu e Tasi e meno tasse su pensioni, i commenti

0
279
Local-Tax-in-arrivo-la-nuova-tassa-sulla-casa

Renzi-annuncia-patto-con-gli-italiani-con-tagli-a-Imu-e-Tasi

Durissimo il commento di Stefano Fassina, ex del partito democratico ora fondatore del partito Futuro a Sinistra alla proposta del premier Matteo Renzi di un nuovo patto con gli italiani che prevede un taglio di tasse in due anni pari a 50 miliardi di euro.

Stefano Fassina ha così commentato la proposta di Matteo Renzi: ” Eliminare per tutti la tassa sulla prima casa e’ immorale, soprattutto quando lasci senza un euro 1,6 milioni di bambini in nuclei famigliari poveri “.

Queste sono le dichiarazioni di Fassina al“patto con gli italiani”proposto da Matto Renzi.

Il nuovo patto con gli italiani proposto dal premier Matteo Renzi prevede un taglio di tasse per un importo pari a 50 miliardi.

Il premier ha dichiarato che l’azione di governo si baserà, nei prossimi due anni, sull’abbassamento di alcune tasse e sull’abolizione di altre.

Il segretario del Partito Democratico nonché Presidente del Consiglio ha dichiarato che è sua intenzione abolire la Tasi e l’Imu nel 2016, ridurre per il 2017 l’Irap e per l’ultimo anno di legislatura, il 2018, l’Irpef.

Un programma molto ambizioso che ha suscitato subito numerose reazioni politiche.

La rivoluzione di Matteo Renzi con tagli di tasse per 50 miliardi di euro è stata annunciata dallo stesso premier durante l’assemblea del Partito Democratico che si è svolta a Milano all’Expo.

Il “patto con gli italiani” lanciato da Matteo Renzi ha provocato dure reazioni e molto scetticismo nello stesso partito democratico.

La sinistra dei Dem da sempre non molto benevola nei confronti del premier ha definito il “patto con gli italiani” con l’annuncio del taglio di tasse per 50 miliardi di euro delle promesse molto simili a quelle di qualche anno fa di Berlusconi.

Il Premier vorrebbe eliminare l’Imu e la Tasi per la prima casa.

Matteo Renzi ha anche detto che ha intenzione di abolire l’imu sui terreni agricoli.

Il presidente del consiglio ha anche detto che nel 2017 vorrebbe portare a termine nuovi tagli su Ires e Irap e nel 2018 ridurre l’Irpef.

Renzi, inoltre, ha aggiunto che nel 2016 sarà molto probabile che si porterà a termine la modifica della legge Fornero con nuove regole per i lavoratori per accedere alla pensione.

Non si è fatta attendere la pronta risposta di Pierluigi Bersani che sui social ha postato il seguente messaggio: “è sacrosanto ridurre il carico fiscale ma c’è modo e modo e bisogna finalmente discuterne sul serio”, aggiungendo “non si vorrà certo tirare la volata al modo della destra”

Loading...